Appuntamento al buio

Milano, estate, Scarabeo 125. L’aria frizzante mi scompiglia i capelli e i pensieri. La moto scorre divorando l’asfalto mentre attraverso le risate ubriache dei passanti e i motori ruggenti delle auto che hanno fretta di tornare a casa. La notte si presenta come una lunga striscia blu ripiena di luci, infilzate nel buio come spilli. Le luci dei lampioni, delle … Continua a leggere

Supergrid: la nuova parola d’ordine da ricordare

È appena uscito un rapporto di Greenpeace che fa riflettere.Ecco la sintesi.Greenpeace non ha dubbi e punta tutto sulla soluzione Supergrid che contrappone a quella low nel rapporto Revolution: batlle of the grids, uno studio che ipotizza gli scenari derivanti dalla prevalenza di una scelta di tipo di rete sull’altra. Il documento fa un bilancio positivo della situazione corrente: «In … Continua a leggere

Il mare, la popò e la sdraio anni settanta

Visto dall’alto della mia barca a vela, è solo un disgustoso escremento umano galleggiante. Dal punto di vista di un pesce, però, si tratta probabilmente di una prelibatezza culinaria pari ad un tiramisù della nonna o ad un crostino caldo di salmone svedese. Sono bastati 60 secondi perchè una flotta di occhiate, con le loro boccucce pick pick, divorassero l’orripilante … Continua a leggere

Fuori dalle scatole

Esco dal negozio arrabbiatissima. Questi ragionano coi piedi! – sto pensando tra me e  me- ed in effetti c’era da aspettarselo: è un negozio di scarpe.   Mentre pagavo per le mie ballerine fucsia in un micro negozio alla stazione di Padova (il tutto nei 60 secondi a mia disposizione prima di saltare sul treno per Roma) ho detto alla commessa  … Continua a leggere

L’aumento demografico in futuro non troverà più equilibrio

Sono appena tornato dal Kenya dove ho da tempo organizzato una fondazione di charity per i bambini orfani (Alice for Children).Quello che noti in quel paese ogni volta che vai – e questo vale per tutti i paesi africani – è che non vedi vecchi, vedi solo bambini. Vedi e incontri fiumane di bambini. Ridenti, sporchi, mocciosi.Tanti, tantissimi bambini.Direi che … Continua a leggere

Non dimenticarti lo spazzolino da denti

Ci sono momenti, nella vita, in cui vieni colto da sorprendenti intuizioni che possono cambiare il corso del tuo viaggio. Una di queste, per l’appunto, mi ha colto all’aeroporto di Orio al Serio mentre andavo a Londra. Una certezza illuminante, decisiva, assoluta, che in un attimo ha rovesciato il mio sistema valoriale: “Io non odio Ryanair.” Io amo Ryanair. Alla … Continua a leggere