Decreto sviluppo: gli interventi per l’Expo e la città di Milano

La Camera dei deputati ha approvato il provvedimento destinato a rilanciare l’economia italiana. Di particolare interesse, per l’esposizione universale e più in generale la città di Milano, la parte che riguarda le aree urbane quindi  l’accelerazione delle procedure per realizzare le opere previste per l’Expo 2015, il finanziamento di 5 milioni alla Fabbrica del Duomo e l’istituzione della Fondazione Grande … Continua a leggere

Pisapia collabora coi consolati milanesi in vista di Expo 2015

Il sindaco di Milano ha incontrato i rappresentanti dei corpi consolari di Milano e della Lombardia per proporre loro un patto di cooperazione in vista dell’Expo 2015. Milano è la seconda città al mondo (dopo New York) per numero di consolati presenti sul proprio territorio, in totale 98 ai quali Giuliano Pisapia, durante un incontro a Palazzo, ha proposto «un … Continua a leggere

L’area commerciale di Expo 2015 si riorganizza

Sono state annunciate per settembre due nuove nomine per l’area marketing e comunicazione di Expo 2015 Spa. La società ha infatti diramato un comunicato per annunciare che Shelly Sandall lascerà nel corso di luglio il suo ruolo di Corporate Partners & Sponsors Director, mentre faranno il loro ingresso nell’organico Giovanni Sacripante, che dirigerà le attività Sales & Marketing e Sara Ranzini, … Continua a leggere

Anche la Campania si prepara all’Expo 2015

Anche gli imprenditori campani si preparano a partecipare ad Expo 2015 attraverso partnership tra istituzioni e aziende per valorizzare le eccellenze alimentari del territorio sotto l’insegna di un unico brand. Giuseppe Esposito, Presidente della Sezione Industria Alimentare dell’Unione Industriali di Napoli, ha mostrato grande entusiasmo per la partecipazione della regione campana all’esposizione universale del 2015, reputandola una grande opportunità da … Continua a leggere

Fuori Expo Milano e Assotemporary firmano una partnership strategica in vista di Expo 2015

Milano, 11 luglio – nel corso dell’incontro degli associati Assotemporary, è stata siglata la partnership strategica tra Fuori Expo Milano, temporary branch di Incentive Power & Events e l’associazione. Assotemporary, l’associazione italiana che riunisce temporary shop, showroom, business center, event space, ha così sposato il progetto del Fuori Expo Milano. Maria Luisa Ciccone, AD di Incentive Power & Events e … Continua a leggere

Promuovere l’Expo: presentati i progetti per il padiglione itinerante

Si è aperta la gara tra architetti e designer, lanciata dal Politecnico di Milano. Coinvolti Andrea Branzi, Michele De Lucchi, Park associati e Migliore+Servetto; in corsa quattro progetti installativi che si contenderanno l’onore (ma anche il budget messo a disposizione) di accompagnare Expo 2015 nel suo viaggio triennale fatto di eventi culturali e iniziative promozionali in Italia e nel mondo. … Continua a leggere

Secondo D’Alfonso: la Smart City rilancerà il brand Milano

Nel suo intervento allo Smart City Summit, l’incontro organizzato da The Innovation Group per presentare i vari modelli di sviluppo tecnologico applicati alla crescita urbana, l’assessore alle Attività produttive D’Alfonso, ha spiegato come l’innovazione tecnologica, abbinata alle eccellenze e al capitale umano presenti sul territorio, rilanceranno la metropoli milanese. Una città smart, abitata da smart citizen. Secondo D’Alfonso sarà la … Continua a leggere

L’Expo porterà un ritorno economico di 5 milardi di euro al settore del turismo

Nel corso di un incontro organizzato nel padiglione italiano di Rio+20, Giuseppe Sala, amministratore delegato di Expo Spa, ha presentato un dato molto importante, secondo il quale l’esposizione universale del 2015 avrà un ritorno per il comparto turistico italaino stimato in  4,8 miliardi di euro. Sala ha poi tracciato un quadro di come apparirà  il sito espositivo: «I padiglioni  saranno … Continua a leggere

Per il padiglione Italia, Pisapia lancia Emma Bonino

Il commissario straordinario di Expo 2015, Giuliano Pisapia, ha indicato l’esponente radicale Emma Bonino, come possibile candidato alla poltrona di commissario per il Padiglione Italia. La nomina spetta, però al Governo. Un nome a sorpresa, che il commissario straordinario per il semestre espositivo di Milano 2015 ha accompagnato con un’accorata dichiarazione di sostegno: «Mi piacerebbe – ha infatti spiegato Pisapia – che … Continua a leggere