Turismo: Expo 2015 punta sulla “risorsa oriundi”

oriundi.jpgRoberto Arditti, responsabile delle relazioni esterne per l’evento, ha spiegato che Expo 2015 concentrerà la propria promozione anche sulle numerose comunità di italiani presenti all’estero.

La dichiarazione è avvenuta durante l’incontro Non ci capisco un Expo, promosso da Assolombarda all’interno della Settimana della Comunicazione.

Nel corso del suo intervento, Arditti,  ha sottolineato come le comunità di origine italiana presenti all’estero possano rappresentare una risorsa importante ai fini turistici dell’Expo. La promozione dell’evento presso gli italiani nel mondo dovrà essere oggetto di una operazione di sistema che vedrà coinvolti istituti di cultura, ambasciate e consolati.

 Un ruolo importante  sarà  affidato ai commercianti. Le migliaia di negozi monomarca italiani presenti a livello internazionale dovranno diventare centri di diffusione di Expo all’interno delle rispettive comunità. 

Gli italiani nel mondo sono più di ottanta milioni, e le loro collocazioni geografiche sono strategiche, infatti. insieme all’Argentina – che ha già confermato la propria presenza all’esposizione universale –, le due nazioni che col maggior numero di abitanti di origine italiana sono gli Stati Uniti e il Brasile.

Turismo: Expo 2015 punta sulla “risorsa oriundi”ultima modifica: 2012-10-09T11:45:02+00:00da green.power
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento