Il destino del pianeta è scritto (su twitter)

Nel mio account di twitter convivono geni del giornalismo con deejay anni ottanta, attori di Hollywood e compagnie di energia elettrica, amiche di infanzia e scrittori horror;  due righe sopra i Take That c’è Pisapia, mentre il capo del governo è schiacciato tra lo Zoo di 105 e la mia parrucchiera tailandese. Così si alternano di continuo “cinguettii” dissonanti tra … Continua a leggere