Geek Girl Dinner

geek.jpgA Roma, domani 5 marzo 2010, si terrà l’evento dedicato alla discussione di temi relativi all’ecosostenibilità.
Non si parlerà solo delle nuove tecnologie “green”, ma anche dei micro-atti che consentono di essere eco-friendly nel quotidiano.
Nel corso della serata, inoltre, verranno offerte 10 copie dell’ultimo libro di Diego Masi ‘GO GREEN – Il nuovo trend della comunicazione’.

Domani 5 marzo 2010, presso l’Antù di Roma, si terrà la Girl Geek Dinner. L’evento sarà incentrato sul tema dell’ecosostenibilità. L’appuntamento è alle 19.00, per un aperitivo a km 0, che verrà offerto dalla Etika Solar, azienda attiva nel campo dello sfruttamento
consapevole dell’energia solare e dell’installazione di impianti fotovoltaici.

Alla cena oltre a discutere delle tecnologie “green” più innovative, si affronteranno anche tematiche più vicine ai consumatori, come i piccoli modi (micro-atti) per essere ecosostenibili nel quotidiano.

All’incontro parteciperanno: Marianna Pasquali, marketing e comunicazione Etika Solar; Simona Falasca, direttore responsabile di GreenMe; Monica Gardellini, editore di Suitecase Magazine; Marica Fachin, project manager Hellonet per il progetto TiRiciclo-Tetra Pak; Viviana Valentini, ufficio scientifico Legambiente ed eco-blogger.

Per permettere di seguire più interventi, verrà utilizzata la formula Ignite: chi presenta ha a disposizione solo 5 minuti e 20 slide che scorrono automaticamente ogni 15 secondi. A seguire, come di consueto, approfondimenti con le ospiti in sala, tavola rotonda sugli argomenti trattati negli speech e tanto live networking.

A supporto dell’iniziativa: Lush; Tetra Pak. Media partner: Suitecase Magazine.
Promodigital, inoltre, offrirà 10 copie del nuovo libro di Diego Masi ‘GO GREEN – Il nuovo trend della comunicazione’, in cui viene illustrata l’imminente Green Revolution.

Per avere maggiori informazioni sull’iniziativa e sui prossimi appuntamenti: www.girlgeekdinnersroma.com e www.girlgeekdinnersitalia.com.

Geek Girl Dinnerultima modifica: 2010-03-04T11:15:32+01:00da green.power
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento