Gli aerei risparmiano CO2

Grazie a un nuovo modello di “guida”, gli aerei riescono a risparmiare carburante e CO2.
Tra le compagnie attente all’ambiente rientra easyJet che, recentemente, ha dichiarato il proprio amore all’Italia con una divertente e scenografica azione di street marketing.

 

È recente la notizia della riduzione delle emissioni degli aerei grazie alla semplice modificazione della loro rotta di volo. Se prima, infatti, la parabola di decollo, navigazione e atterraggio era “a scalini”, adesso si è trasformata in una dolce curva. Ciò permette di ridurre notevolmente l’utilizzo di carburante per un risparmio non solo economico, ma soprattutto di emissioni. Grazie a questo accorgimento di “guida”, infatti, si risparmieranno 3 tonnellate di carburante a volo e 9 tonnellate di CO2 (per voli di 400 persone circa).

Una buona notizia, per una volta.

In Italia, una compagnia in particolare riserva grande attenzione alla sostenibilità e all’ecologia: easyJet. Negli ultimi 10 anni, infatti, l’azienda ha ridotto del 25% le sue emissioni di CO2 per passeggero al chilometro investendo proprio nelle più aggiornate e recenti tecnologie disponibili.

E l’amore per il Belpaese, già dichiarato dal vettore con una campagna di comunicazione nel 2009, continua con una nuova azione di guerrilla.
La compagnia aerea ha scelto la Città Eterna per lanciare le nuove rotte da Roma Fiumicino con uno scenografico evento di street marketing. Migliaia di palloncini arancioni sono stati legati per le strade cittadine e liberati in aria di fronte al Colosseo.

Sponsored post

Gli aerei risparmiano CO2ultima modifica: 2010-04-14T12:37:00+02:00da green.power
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento