Dove fanno il pieno le auto elettriche? In pubblicità

Al cinema la Renault ha fatto un bellissimo spot di qualche minuto con un’ape che viene cacciata da alcuni uccelli neri. Tutto in 3D. Durante questa caccia semiseria da cartoon ben girato, le auto elettriche della Renault sfrecciavano senza fare rumore. Era più assordante quello dell’ape. Con un finaale rosa: l’ape che vince, gli uccelli da neri a bianchi e la città che diventa tutta green; come sarà il futuro, secondo Renault, se nelle città l’elettrico avanzerà. Un  finale da fiaba. Ben realizzato: il 3D, il cartoon, l’ape protagonista, le auto non invadenti e silenziose, il messaggio per il futuro del mondo.

Qualche minuto prima era stato proiettato lo spot della Fiat 500, 30 secondi, con il messaggio di risparmio ecologico. Non dice come. Ma lo enuncia come una assioma. È nuova. È bella. Va bene. Meno emissioni. Punto.

Altri spot ne verranno in questo anno elettrico.

Aspetto la Ion della Peugeot, la Leaf della Nissan, la Smart della Mercedes.

Ma passiamo per un momento ad altro.

Spot Enel 2010
Caricato da gogreen-digital. – Guarda gli altri video

Vi ricordate quello spot dell’Enel che ci ha accompagnato per quasi due mesi? Quello con un signore sdentato che viveva negli anni ’50 e, lavorando per l’Enel di allora, aggiustava i fili per dare la luce. Poi prendeva l’auto un po’ datata e, dopo un tunnel, arrivava in un paese che dire moderno e avveniristico è dir poco. Lui lo guardava basito e sbigottito. E mentre guidava vedeva un signore che faceva il pieno di elettricità alla sua macchina da una colonnina.

Qui mi fermo e ragiono.
Dove sono? Dove sono le colonnine per fare il pieno di elettricità?
Perché non ce n’è neppure una.

L’anno scorso leggevo con avidità l’arrivo della auto elettrica. Ho letto con attenzione il contenzioso dell’A2A che sostanzialmente voleva portare la Renault in tribunale per rottura contrattuale dovuta a un ritardo dell’auto elettrica.
Come a dire: ho qui qualche tonnellata di colonnine di plug in e tu non metti sul mercato le auto!!!

Le avete viste? Io no. E che sia tutta una fantasia. Che non sia vero.  Che sia colpa dei comuni?

Che lo spot Enel sia veramente avveniristico e la città del futuro sia quella del 2070?

Insomma le auto elettriche credo che siano una necessità per il nostro paese, per le nostre città che hanno le polveri sottili alle stelle, per i nostri centri, per la nostra vita.

Credo che lo spot  Renault sia giusto, ma senza le colonnine, senza la possibilità o di cambiare la batteria o di ricaricarla in breve tempo, la vita dell’auto elettrica sarà molto difficile. O impossibile.

A chi lo dici di spendere un 30%, forse un 50% di più per un’auto con la quale rischi di rimanere in panne. O comunque per caricarla, devi tornare a casa. O fartela portare dal carro attrezzi.

È una questione di sostanza.

La comunicazione  deve vendere. Ma vendere un prodotto che non c’è rischia di essere controproducente. E allora uno compra la Fiat 500. Tanto dicono che è ecologica…

Diego Masi

 

Dove fanno il pieno le auto elettriche? In pubblicitàultima modifica: 2011-02-04T10:00:00+01:00da green.power
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Dove fanno il pieno le auto elettriche? In pubblicità

Lascia un commento