Dopo il 2015 l’area Expo potrebbe diventare una Ecocity

ecocity.jpgLa proposta arriva da due studentesse della Facoltà di Architettura del politecnico di Milano: la loro tesi di laurea ipotizza un futuro green per l’area espositiva.

Di ipotesi ovviamente ce ne sono già state: é stata abbandonata  l’idea iniziale di Stefano Boeri, che avrebbe voluto lasciare alla città un parco agroalimentare, anche  la proposta di Romano Prodi di realizzare un centro internazionale dedicato alle conoscenze sull’acqua è passata in secondo piano. 

 Il progetto Ecocity delle due studentesse punta sul concetto di sviluppo sostenibile legato a quello dell’impatto ambientale, tenendo presenti tre aspetti fondamentali: vivibilità, costi e benefici per l’ambiente.

Dopo il 2015 l’area Expo potrebbe diventare una Ecocityultima modifica: 2012-09-03T15:39:55+02:00da green.power
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento