Fuori Expo Milano, by Incentive Power & Events riflette sulle ultime notizie legate all’Expo

Foto ML 2011.JPGMaria Luisa Ciccone, Ad di Incentive Power & Events condivide il rinnovato ottimismo nei confronti della Esposizione Universale del 2015 e ne discute nell’intervista rilasciata alla testata online Qualitytravel.it, che riportiamo qui sotto:

 

D. Ad oggi come valuta l’avvicinamento delle aziende italiane a quella che Lei definisce “la scommessa Expo”?

R. Condivido le parole del Ministro ai Beni Culturali che ha affermato che “L’Expo può rappresentare la luce alla fine del tunnel”. E’ la tesi alla base del nostro libro, quella che vede in questo importante appuntamento del 2015 l’occasione per una rinascita del nostro Paese. Purtroppo fino ad oggi le notizie attinenti all’Expo erano più negative, venivano messi in luci gli aspetti più critici. Mi sembra che ora sia iniziata una nuova fase. Una fase propositiva che dovrebbe poter innescare quel meccanismo virtuoso che potrà fare dell’Expo un’occasione davvero speciale. I media possono giocare un ruolo fondamentale. Mi sembra che finalmente abbiano iniziato ad approcciare nel giusto modo, dando notizie di come la macchina organizzativa si stia mettendo in moto. Si sta parlando di “Brand Milano” mettendo in luce tutte le potenzialità delle nostra città, che può cogliere l’occasione anche per aggiudicarsi altri importanti eventi. E poi c’è l’aspetto turistico. Bisogna fin d’ora creare dei circuiti, degli itinerari che possano fare dell’Expo il pretesto per venire a visitare l’Italia. Gli operatori del settore si stanno già muovendo  e organizzando. Naturalmente non può mancare il sostegno del Governo, ma mi sembra che il Premier Monti nei suoi recenti viaggi all’estero si sia fatto Ambasciatore del messaggio “pro Expo”. E’ recente poi la notizia che il Ministro del Turismo Gnudi stia pensando ad una campagna in Cina per promuovere la visita del nostro Paese in occasione dell’Expo. E lì si parla di grandi numeri. Una buona fetta dei 20 milioni di visitatori che sono attesi potrà venire sicuramente dalla Cina e da tutti gli altri Paesi emergenti che stano iniziando a viaggiare e dove il Made in Italy riscuote sempre tanto successo. Le Aziende italiane che fino ad oggi sono state alla finestra per capire come muoversi, possono finalmente iniziare  a credere nella manifestazione del 2015 e iniziare a mettere in campo iniziative per la valorizzazione dei loro prodotti in occasione di Expo.

 

D. Sta riuscendo Expo a cementare i rapporti tra istituzioni pubbliche e private?

R. Il cammino non è certo semplice, ma mi sembra che da ultimo le Istituzioni Pubbliche si stiano dando più da fare. Stanno partendo proprio in questi giorni bandi di concorso per l’avvio dei progetti intorno all’Expo. Il messaggio che le Istituzioni stanno dando è diventato più positivo. Ce n’era bisogno. Mi sembra che l’autorevolezza dei rappresentanti del Governo e di Mario Monti in primis possano fare molto. Ho partecipato recentemente ad una cena  organizzata dalla Fondazione Italia-Cina in cui erano presenti il Premier e alcuni Ministri e insieme hanno ribadito l’importanza che Expo rivesta per il nostro Paese. E’ una questione di credibilità. E in questo momento il nostro Paese ha riacquistato credibilità sia al suo interno che all’estero. ­

 

D. Cosa non è ancora stato fatto per l’Expo e si dovrebbe fare per vincere la scommessa?

R. Manca ancora tanto da fare, ma mi sembra che l’aria che si respiri intorno alla manifestazione stia diventando più positiva. C’è più ottimismo. Come dicevo è una questione di credibilità e fiducia. Sono convinta che il nostro sia un grande Paese e che sia ricco di eccellenze. Se riusciamo a comunicarle, a trasmettere tutto quello che di bello e di buono abbiamo potremo ottenere grandi successi. Dobbiamo iniziare a comunicare in Italia e nel mondo le potenzialità e le ricchezze che abbiamo. E così l’Expo diventerà davvero il volano per la nuova crescita. E avremo vinto la nostra scommessa. Noi ci scommettiamo.  

Fuori Expo Milano, by Incentive Power & Events riflette sulle ultime notizie legate all’Expoultima modifica: 2012-09-06T12:26:18+02:00da green.power
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento