Abbasso il greenwashing. Evviva il greenwashing.

Questi sono i sette  peccati capitali del greenwashing. 1.       Peccato di trade off nascosto 2.       Peccato di mancanza di prove 3.       Peccato di vaghezza 4.       Peccato di irrilevanza 5.       Peccato del  minore dei mali 6.       Peccato di falsità 7.       Peccato di “panzana” Tutti questi peccati sono commessi nel tentativo di rendere un prodotto più green. TerraChoice ha creato il sito … Continua a leggere

Nuovo spot Nissan: Polar Bear

Credits Agenzia: TBWA/Chiat/Day Los Angeles Lee Clow – Global Director of Media Arts Rob Schwartz – Chief Creative Officer Chris Adams – Group Creative Director Margaret Keene – Group Creative Director Chris Lynch – Art Director/ACD Blake Kidder – Art Director/ACD Ken Papanduros – Copy Writer/ACD Patrick Almaguer – Copy Writer/ACD Richard O’Neill – Producer/Director of Integrated Production Lisa Urbanic … Continua a leggere

Shanghai, il futuro è sotto gli occhi

Tanti anni fa, agli inizi degli anni Settanta, quando ero ancora molto giovane, andai a New York. Vidi la skyline e dissi tra me e me: questo è il futuro. Questo paese è e sarà egemone. Non ne feci una disamina storica, né politica, né usai Gramsci. Vidi, e la pancia mi disse così. La stessa sensazione mi ha colpito … Continua a leggere

I sette peccati capitali del Green Washing

1.       Peccato di trade off nascosto; 2.       Peccato di mancanza di prove; 3.       Peccato di vaghezza; 4.       Peccato di irrilevanza; 5.       Peccato del  minore dei mali; 6.       Peccato di falsità; 7.       Peccato di “panzana”. Tutti questi peccati sono commessi nel tentativo di rendere un prodotto più green. Più green che non si può… TerraChoice ha creato il sito dei seven … Continua a leggere

Le rinnovabili vanno in pubblicità… al consumo

Sabato scorso sul Sole 24 Ore due grandi società delle energie rinnovabili, Energy Resources e SaveEnergy, hanno comprato due pubblicità a piena pagina. Per dire che ci sono e che si sviluppano. Lo ha detto più creativamente, ma senza enfasi SaveEnergy. Più circostanziata, informativa e un po’ autoelogiativa Energy Resources. Comunque due buone comunicazioni. Che cosa significa? Che le rinnovabili … Continua a leggere

Prima ti sfrutto… Poi ti aiuto! In nome del “green”

Questa è bellissima: Bellissima ragazza; Bellissima foto; Bellissimi braccialetti di diamanti e malachite verdi creati da Simmons Jewerly Co.; Bellissimo il copy Green – empower yourself through the others; Bellissima donazione: 50% dei profitti netti (come li calcolano, non lo dicono…). Piccola contraddizione! È noto che l’estrazione dei diamanti in Africa è una delle attività meno green del mondo, sia … Continua a leggere

Go Green: il mondo sta cambiando

Go Green: il mondo sta cambiando di Diego Masi View more presentations from guestf86a26. Il 6 maggio 2010 arrivano i Green Stages. A partire dalle ore 9.00, Diego Masi, chairman di Go Green Digital, introdurrà la folta platea ai temi delle rivoluzioni green e digitale. Entrambe si autoalimentano e stanno cambiando l’economia e il linguaggio della comunicazione. Un momento importante … Continua a leggere

6 maggio 2010: arrivano i Green Stages

Dalle ore 9.00 alle 17.30, in via Scarlatti 33 a Milano, presso l’Hotel Michelangelo si terrà la prima edizione del seminario dedicato alle due rivoluzioni della comunicazione sostenibile. Green e digital saranno i temi focali trattati dai nove relatori – nazionali e internazionali – che, attraverso ricerche, approfondimenti e case histories spiegheranno a una folta platea come affrontare e cavalcare … Continua a leggere

Il Samsung Young Design Award all’insegna dell’ecosostenibilità

Al via la quarta edizione del concorso dedicato ai giovani studenti italiani di Design Industriale e Architettura. Tema 2010: “Rendere la sostenibilità divertente con i prodotti digitali”. Green & digital di nuovo insieme per lanciare una nuova sfida: creare nuovi dispositivi digitali che migliorino e rendano sostenibili le attività di tutti i giorni. Impresa possibile? In tema di design e di attenzione all’ambiente, … Continua a leggere

Cibus diventa digitale e green

10-13 maggio, Parma. Va in scena Cibus, la più grande manifestazione agroalimentare italiana. Per l’occasione, la fiera si veste di green e digital grazie a I-Cibus, un sistema ecologico ed ecocompatibile dedicato ai visitatori e realizzato da JacLeRoi. Green & digital, continuiamo a sostenere, camminano di pari passo. E così accade, per la prima volta, a una dei più importanti … Continua a leggere