Sbatti il green in copertina!

L’ultimo numero de Il Mondo lancia in copertina la domanda del secolo: Il green è BOOM o BLUFF? Mi aspettavo che all’argomento fosse dedicato un approfondimento degno dell’importanza del tema trattato, che riguarda, boom o bluff che sia, l’unico settore che tira nell’economia stanca del nostro paese. E invece no. Nessuna inchiesta. Nessuna riflessione. Niente dati nuovi. Tre pagine in … Continua a leggere

Le rinnovabili vanno in pubblicità… al consumo

Sabato scorso sul Sole 24 Ore due grandi società delle energie rinnovabili, Energy Resources e SaveEnergy, hanno comprato due pubblicità a piena pagina. Per dire che ci sono e che si sviluppano. Lo ha detto più creativamente, ma senza enfasi SaveEnergy. Più circostanziata, informativa e un po’ autoelogiativa Energy Resources. Comunque due buone comunicazioni. Che cosa significa? Che le rinnovabili … Continua a leggere

Think Asia. Invest Thailand. Green for the future.

Sull’Economist la Tailandia, con una modesta – creativamente parlando – pagina pubblicitaria, invita il mondo a investire nel suo paese nelle green technologies. Per tutta l’Asia, partendo dalla Tailandia. Una specie di Hub green per il continente, per lanciare business eco-friendly. L’invito è sostenuto dal BOI tailandese, il loro board of investment, che a sua volta assiste gli interessati a … Continua a leggere

Go Green: il mondo sta cambiando

Go Green: il mondo sta cambiando di Diego Masi View more presentations from guestf86a26. Il 6 maggio 2010 arrivano i Green Stages. A partire dalle ore 9.00, Diego Masi, chairman di Go Green Digital, introdurrà la folta platea ai temi delle rivoluzioni green e digitale. Entrambe si autoalimentano e stanno cambiando l’economia e il linguaggio della comunicazione. Un momento importante … Continua a leggere

Il graffito che non imbratta

GreenGraffiti porta in Italia una nuova forma di comunicazione, green. Bastano un’idropulitrice e un marciapiede. E il gioco è fatto. La pubblicità passa anche da qui. (Articolo di Marco Valsecchi da Hideout.it) L’outdoor advertising, di per sé, è fonte di inquinamento. Questo è un dato di fatto. Utilizzo di inchiostri e vernici nei processi di stampa, produzione e trasporto della carta, … Continua a leggere

‘Digital & Green’ due parole per una rivoluzione

Il 10 marzo al Biancolatte di Milano professionisti e manager della comunicazione si sono confrontati sul tema del ‘Digital&Green’. Trovare linee interpretative comuni per affrontare la rivoluzione che avanza è stato l’obiettivo dell’incontro a cui hanno partecipato: Diego Masi, presidente di AssoComunicazione; Lorenzo Sassoli de Bianchi, presidente Upa; Domenico Bisigotti, direttore prodotto a marchio Coop; Giancarlo Vergori, responsabile Digital Media … Continua a leggere

Tutti volere Pinguino ECO

Sono lontani i tempi in cui Orso Grigio esclamava: “Tutti volere Pinguino De’ Longhi”.Per l’azienda trevigiana è ora è giunto il momento di rispondere alla rivoluzione “green”.Elettrodomestici che inquinano meno e che fanno risparmiare: De’ Longhi non potrebbe rispettare meglio le conclusioni della ricerca Gfk-Eurisko “Gli italiani, la green economy & la green communication”. “Freddo, super freddo! Tutti volere Pinguino De’ … Continua a leggere

Coca Cola goes “green” alle Olimpiadi

Tute di materiale riciclato dalle bottiglie e arredi fatti di legno recuperato.Macchine elettriche e veicoli ecologici.Questa la sfida non solo sportiva di Coca Cola alle Olimpiadi Invernali di Vancouver. Opportunità e rischi per la svolta “green” di Coca-Cola a Vancouver. Già a partire dal 2006, dopo l’avventura olimpica italiana, l’azienda aveva cominciato a pensare a come connotare distintivamente la sua … Continua a leggere

Yamamay, ci fai o ci sei?

Esce la nuova campagna Yamamay Go Green. Un approccio completo. Forse troppo. Interessante la campagna di Yamamay appena uscita. Rispetto della natura, utilizzo di cotone organico, partnership con Wwf e Azzero Co2, compensazione con forestazione, un nuovo catalogo a zero emissioni: un approccio, come dire, completo. Forse anche troppo. Tutti gli elementi base della green communication sono presenti. Ma la domanda che ci … Continua a leggere

Casta Diva Pictures a Impatto Zero

Non più solo eventi o iniziative di comunicazione “green”, ma ora anche le aziende possono ridurre il loro impatto a livello zero. LifeGate è partner di questa trasformazione e certifica la validità del progetto. Può un’azienda, un’agenzia, una qualsiasi struttura diventare green? La risposta è sì. O almeno ci può provare.  È dallo scorso lunedì 22 febbraio, infatti, che la multinazionale della … Continua a leggere