Referendum. Un grande SI a una nuova qualità della vita

I nostri nipoti dovranno dire grazie a quei 27 milioni di italiani che in una domenica di giugno,dopo bendue weekend precedenti dedicati alle votazioni amministrative,sono andati come una cascata a votare i referendum sull’acqua, sul nucleare e sul legittimo impedimento.   Dovranno dire grazie non tanto per esser stati salvati dalle radiazioni delle centrali nucleari, che comunque non sarebbero mai state … Continua a leggere

Nucleare. Il referendum s’ha da fare

La storia del referendum sul nucleare è una tipica storia italiana di questo periodo di politica insensata. I passaggi sono stati, come ricorderete, al limite del ridicolo. La storia. Avviene lo tsunami giapponese. Tutti dichiarano: il nucleare va avanti. Da Berlusconi a Romani, da Veronesi a Chicco Testa, presidente del sedicente forum per il nucleare. Fukushima diviene una bomba a … Continua a leggere

Nucleare e acqua: 3 referendum per ridare un ruolo all’istituzione.

Se non andiamo alle elezioni per ragioni diverse, a giugno andremo ai referendum. Sul nucleare, per sapere se lo vogliamo o no e  sull’acqua non più privatizzabile. La consulta nella sua riunione del 12 gennaio così ha deciso. Questa è la notizia. Ma qual è il commento? Prima di tutto un ragionamento sui referendum. In Italia i grandi cambiamenti sono … Continua a leggere